Interdipendenza, intelligenza emotiva e soft skills nella Comunicazione Tecnica

Interdipendenza, Intelligenza Emotiva recentemente sono termini su temi importanti e di tendenza all’interno dei dipartimenti aziendali e delle risorse umane di tutto il mondo.

Ricercatori e consulenti sensibilizzano sull’importanza di prenderli davvero sul serio, soprattutto in un momento delicato come questo e di cambiamento.

Le ricerche di Goleman, basate sull’osservazione e l’analisi del meccanismo delle emozioni umane, hanno dato vita al concetto di “intelligenza emotiva”, definita come la capacità di riconoscere, comprendere, descrivere e gestire i propri vissuti emotivi.

Comprendere le emozioni, proprie e altrui, è un meccanismo funzionale che migliora la nostra capacità di adattamento all’ambiente, compreso l’ambiente lavorativo in costante cambiamento, e permette di raggiungere obiettivi, anche sul luogo di lavoro, di controllare i nostri stati d’animo e di motivarci. Inoltre, ci dà la possibilità di modificare la percezione che gli altri hanno di noi.

 Obiettivo dell’Intervento:

L’obiettivo della sessione è introdurre le dimensioni dell’intelligenza emotiva e dell’interdipendenza e di illustrare i processi di supporto allo sviluppo delle proprie competenze emotive e professionali.

Punti del programma:

  • Intelligenza emotiva
  • Interdipendenza
  • Energy Leadership
  • Delphine Notebaert
Interdipendenza, intelligenza emotiva e soft skills nella Comunicazione Tecnica
16:00 - 18:30
Delphine Notebaert

Delphine Notebaert

n-Project

Dettaglio Sessione

19 Novembre 2020 16:00
19 Novembre 2020 18:30